QUINOA ALLA MESSICANA E TACOS INTEGRALI

copertina
Sono certa che questo piatto vi conquisterà… fantastico!

Ingredienti per 3 – 4 persone

Per la quinoa:

240 gr quinoa nera

1 scalogno medio o 2 piccoli

2 spicchi di aglio + foglia di alloro (per cuocere i fagioli)

2 carote

3 coste di sedano

150-200 gr di fagioli azuki

100 gr di mais in scatola

150-170 gr di polpa di pomodoro

Peperoncino piccante qb

Spezie tex-mex per chili a piacere

Olio extra vergine di oliva

Sale

Per le tacos:

250 gr di farina tipo “2”

Olio extra vergine di oliva

Acqua naturale di fonte (bottiglia)

Sale

 

Procedimento:

Per le vostre tacos:

Versate la farina sul piano di lavoro, praticate un foro al centro e versatevi 4 – 5 cucchiai di olio extra vergine di oliva, aggiungete due pizzichi di sale, versate a filo 100ml di acqua tiepida e impastate fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo, aggiungendo eventualmente altra acqua. Coprite e lasciate risposare 20 minuti. Dividete poi l’impasto in 8 parti uguali e stendetele, una alla volta, con un matterello, avvolta tra due fogli di carta forno.  Dovete ottenere dei dischi molto sottili. Cuocete le vostre tacos a fuoco vivo in una padella antiaderente leggermente spennellata di olio. Avvolgetele ancora calde sul matterello per ottenere la classica forma concava.

Per la quinoa:

Potete prendere i fagioli secchi, lasciarli in ammollo per 12 ore e poi cuocerli aggiungendo 2 spicchi di aglio e 1 foglia di alloro (cambiando l’acqua del riposo) oppure prendere i fagioli già lessati.

Pulite cipolla, sedano e carote, tritateli e rosolateli in una casseruola per 3 – 4 minuti con olio extra vergine di oliva.

Sciacquate più volte, sotto acqua fredda corrente, la quinoa e fatela insaporire qualche minuto insieme alle verdure. Aggiungete poi la polpa di pomodoro, i fagioli sgocciolati (senza aromi di cottura), il peperoncino a piacere, le spezie e il sale. Coprite con 500ml di acqua bollente e proseguite la cottura con il coperchio a fuoco basso per circa 20 minuti. Quando la quinoa avrà emesso il germe sarà pronta. Controllate l’acqua. Se la quinoa è asciutta aggiungetene un filo, altrimenti togliete il coperchio e fate evaporare quella in eccedenza. Aggiungete ora i chicchi di mais, controllate di sale e servitela calda insieme alle vostre tacos!

soffritto

quinoa

pomodoro

tcaos

IMG_8089

 

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo sui tuoi canali social:
Premi INVIO per cercare o ESC per annullare