HAMBURGERS MORBIDI GLUTEN FREE

copertina
Questa ricetta è nata per caso. Avevo in frigorifero un pezzetto di zucca e ho pensato di unirla a quinoa e fagioli rossi per fare qualcosa in forno senza glutine.

Ovviamente vi deve piacere la consistenza interna molto morbida, quasi fosse una croquette di patate. Croccante fuori, tenera dentro. Se la desiderate più consistente dovete aggiungere pan grattato ma così non sarà più senza glutine.

Devo dire che a me è piaciuta veramente molto! L’unica raccomandazione è quella di utilizzare i coppapasta, altrimenti vi risulterà difficile dare la forma prima di cuocerli in forno. L’impasto resta morbido e non si può lavorare con le mani.

Ingredienti (per circa 8 – 9 burgers di diametro 7,5 cm):

  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • 1 cipolla piccola
  • Timo e maggiorana (freschi o essiccati) qb
  • Olio extra vergine di oliva
  • 150 gr di quinoa (meglio nera o anche mista)
  • 120 gr di zucca (cruda, già privata della buccia), sostituibile con 1 patata
  • 230 gr di fagioli rossi azuki già lessati
  • Sale rosa fino
  • Semi di sesamo (facoltativi)

Procedimento:

Fate lessare la quinoa in acqua salata fino a cottura. Prima di cuocerla sciacquatela bene sotto acqua corrente.

Tritate cipolla, sedano e carota e soffriggete in pentola con olio extra vergine di oliva (bimby: tritate verdure vel 6 – 5sec, aggiungete olio e rosolate vel 1 – 2min 100°).

Aggiungete la zucca tagliata a quadrotti, salate e fate cuocere per circa 10 minuti a fiamma dolce, con pentola coperta (bimby: aggiungete zucca, sale e cuocete vel1 – 10min 90°).

Aggiungete i fagioli rossi e frullate il composto (bimby: vel 6 – 15sec).

Aggiungete la quinoa e mescolate delicatamente il composto. Insaporite con le erbe aromatiche e regolate di sale se necessario. Il composto resta molto morbido, non è compatto e non si può lavorare con le mani.

Su una teglia mettete della carta forno e, aiutandovi con i coppapasta, formate i vostri burgers.

Se vi piace mettete sulla superficie i semi di sesamo, versate un filo di olio extra vergine e cuocete in forno ventilato per 30 minuti a 180°. Se vi piacciono molto croccanti potete dare qualche minuto di grill a fine cottura, stando attenti a non bruciarli.

Fateli raffreddare e servite tiepidi.

7

8

9

6

img_4514

4

 

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo sui tuoi canali social:
Premi INVIO per cercare o ESC per annullare