FARRO CAROTE E FAGIOLI CANNELLINI

Prosegue il nostro appuntamento settimanale con lo Chef Fabio Moriconi. I protagonisti di questa ricetta sono farro, carote e fagioli cannellini.

ll farro è stato eletto da Santa Ildegarda di Bingend come il cereale ideale per l’alimentazione dell’uomo.  Così lo definiva:

Il farro è il cereale migliore, poiché esso riscalda e ingrassa, è di alto valore e più leggero di tutti gli altri cereali. Chi mastica il farro, si procura una buona carne. Il farro rigenera il sangue, rilassa l’animo e rende l’uomo più allegro. In qualsiasi modo esso sia preparato, sia come pane che come altro cibo, il farro è, in una parola, buono e ben digeribile.

Il fagiolo cannellino è un legume molto versatile, io lo uso anche per preparazioni dolci. La mia torta tenerina di fagioli cannellini è un successo, qui la ricetta: Torta Tenerina 

Le carote contengono beta-carotene, precursore della vitamina A, con azione antiossidante e antitumorale. E’ benefico per la crescita cellulare, per gli occhi, per la pelle e per il cuore.

Tre semplici ingredienti per portare a tavola un piatto ricco di sapore.

Come velocizzare le preparazioni?

Il mio alleato in cucina è Fresco di Irinox , l’abbattitore di temperatura domestico che ci permette di ottimizzare i tempi in cucina risparmiando soldi e fatica.

Io dedico al Meal Prep la Domenica. Nel pomeriggio cuocio cereali, legumi e verdure che mi serviranno per la settimana successiva. Raffreddando tutto con Fresco, posso conservarli in frigorifero per 7 giorni senza che si alterino, freschi come appena cotti!

Basta sprechi, in questo modo non buttate via nulla!

Ringrazia il vostro portafoglio e l’ambiente!

Vi faccio qualche esempio:

  • il farro potete lessarlo, raffreddarlo dentro Fresco e conservarlo già pronto in frigorifero per 7 giorni. Quando lo avete bisogno, vi basterà saltarlo in padella qualche minuto;
  • i fagioli cannellini potete cuocerli, raffreddarli dentro Fresco e conservarli già pronti in frigorifero per 7 giorni. Potete anche dividerli in comode porzioni e surgelarli. In questo modo potete toglierli dal Freezer quando li avete bisogno. E’ veramente comodo;

Ecco la ricetta:

Ricetta senza uova

FARRO, CAROTE E FAGIOLI CANNELLINI

Preparazione10 min
Cottura1 h
Tempo totale1 h 10 min
Porzioni: 2 persone
Chef: Fabio Moriconi

Ingredienti

  • 200 gr carote
  • 150 gr farro decorticato
  • 120 gr fagioli cannellini (lasciati in ammollo in sola acqua per una notte)
  • 1 limone
  • 1 noce di burro biologico
  • 1 spicchio di aglio
  • 2 foglia di alloro
  • qb olio extra vergine di oliva
  • qb basilico fresco
  • qb sale fino integrale

Istruzioni

  • Cuocete il farro in acqua bollente salata per circa 30 - 35 minuti. Guardate le informazioni sulla confezione del cereale. Prima di scolarlo assaggiatelo per verificare la cottura del cereale. Scolatelo e stendetelo su un vassoio per farlo raffreddare.
  • Scolate i fagioli dall'acqua dell'ammollo. Sciacquateli bene sotto acqua corrente.
    Mettete in padella un filo di olio extra vergine di oliva, uno spicchio di aglio in camicia e una foglia di alloro divisa in due parti per la lunghezza. 
    Appena si scalda aggiungete i fagioli e fateli insaporire. Coprite a filo con brodo o acqua calda e portate a cottura in circa 60 minuti.
    Non aggiungete sale se non quasi al termine della cottura (il sale indurisce i legumi).
  • Lavate bene le carote, non dovete pelarle. Mondate le estremità. Tagliatela a metà per il senso della lunghezza e, con l'aiuto di uno scavino, togliete l'anima, la parte centrale che resta più dura e legnosa.
    Tagliatele poi a losanghe (taglio in diagonale) in modo da ricavare delle mezzelune.
  • In padella antiaderente mettete una noce di burro, una foglia di alloro divisa in due per la lunghezza e un filo di olio extra vergine di oliva. Appena il burro spumeggia e fonde aggiungete un mestolo di brodo o acqua calda, per formare un'emulsione. Aggiungete un pizzico di sale e le carote. Coprite con coperchio e lasciate cuocere 3- 4 minuti.
    In questo modo tutto il sapore, il gusto e le vitamine delle carote resteranno in padella. L'acqua evaporerà e si formerà una glassa che le renderà lucidissime.
  • Togliete le carote e, se necessario, fate restringere la glassa. Una volta ristretta girate le carote per lucidarle.
    Mettetele da parte.
  • Nella stessa padella di cottura delle carote aggiungete un pochino di brodo vegetale, aggiungete il farro, un pizzico di sale e fate insaporire.
    Aggiungete qualche foglia di basilico spezzettato con le mani.
    Tagliate il limone a metà, spremete un pochino di succo nel farro e aggiungete in padella tutta la metà del limone. In questo modo rilascerà in cottura gli oli essenziali contenuti nella buccia.
  • Condite i fagioli con qualche foglia di basilico spezzettato con le mani, un pochino di succo di limone, un pizzico di sale e un goccino di olio extra vergine di oliva.
  • Impiattate mettendo un fondo di fagioli cannellini, aggiungete il farro e per ultimo le carote. Decorate con qualche fogliolina di basilico fresco.
    Buon appetito!

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo sui tuoi canali social:
Premi INVIO per cercare o ESC per annullare