crostata2Ho preso spunto dalla ormai famosissima ricetta della frolla di Marco Bianchi e l’ho rivisitata sostituendo l’olio di girasole con l’olio extra vergine di oliva. Io ho usato un monocultivar caninese fruttato intenso della azienda agricola biologica Bertarello. Il risultato è eccellente! La mia piccolina ne ha divorato due fette a tempo di record!

Ingredienti:

270 gr di farina tipo “2”

80 gr di zucchero integrale polverizzato (Dulcita o Mascobado)

60 gr di acqua fredda

60 gr di olio extra vergine di oliva

1 cucchiaino di lievito per dolci

la scorza di 1 limone non trattato

marmellata a piacere

Procedimento:

Polverizzate lo zucchero frullando a massima velocità. Scioglietelo nell’acqua fredda, aggiungete l’olio extra vergine di oliva. Unite la farina, il lievito, la scorza del limone. Lavorate con le mani per creare un impasto liscio ed omogeneo e ponete in frigo (avvolto da pellicola) a riposare per circa 1 ora. Trascorso questo tempo stendete 3/4 dell’impasto in una tortiera ricoperta con carta forno, bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta, aggiungete la marmellata (io ho usato quella di albicocche) e decorate la superficie con l’impasto rimasto. Cuocete in forno statico a 180° per circa 35-40 minuti.

crostata4

FullSizeRender

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *