GAZPACHO DI VERDURE

E’ la ricetta estiva per eccellenza.

Il gazpacho è una ricca fonte di licopene, carotenoidi, vitamina C e sali minerali, utili per difendere la nostra pelle dai radicali liberi e mantenere la cute sana ed elastica.

Lo Chef Fabio Moriconi la propone in due versioni: una da bere e una da mangiare.

Ricetta vegana Ricetta senza uova Ricetta senza lattosio

GAZPACHO DI VERDURE

Preparazione20 min
Cottura0 min
Portata: Main Course
Cucina: Mediterranean
Porzioni: 4 persone
Chef: Fabio Moriconi

Ingredienti

  • 100 gr pane raffermo
  • ½ cipolla bianca
  • ½ peperone rosso
  • 3 pomodori maturi
  • 3 gambi di sedano
  • 2 cetrioli
  • qb olio extra vergine di oliva
  • qb scorza grattugiata del llimone
  • qb sale marino integrale fino
  • qb aceto di mele biologico non pastorizzato

Istruzioni

  • Tagliate il pane a quadretti e bagnatelo con un filo di aceto di mele e acqua naturale. In questo modo si ammorbidirà e sarà il legante per la zuppa di verdure.
  • Tagliate tutte le verdure a pezzi (non regolari, dovete poi frullare tutto) e mettetele in una ciotola capiente. Per ogni ingrediente tagliatene una parte a quadretti regolari, vi servirà per decorare il vostro piatto. Tagliate anche un pezzo di sedano molto sottile, a julienne.
  • Aggiungete il pane ammollato. E' preferibile lasciar riposare le verdure ed il pane per una mezza giornata in frigorifero. Potete prepararle la sera prima e frullare il tutto la mattina successiva.
  • Regolate di sale e aggiungete olio extra vergine di oliva di ottima qualità (circa 2 cucchiai). Grattugiate la scorza di metà limone (solo la parte gialla) e aggiungetela alle verdure.
  • Frullate tutto. Se necessario aggiungete un pochino di acqua e assaggiate per regolare di sale e/o aceto. Passate al colino per filtrare il composto.
  • Raffreddate il composto in frigorifero oppure inseritelo dentro l'abbattitore di temperatura Fresco di Irinox. Deve essere servito bello fresco.
  • Prendete un coppapasta e adagiatelo al centro di una fondina. Inserite le verdure tagliate a quadretti ed il sedano a julienne. Versate il vostro gazpacho e accompagnate, se volete, con crostini di pane tostato.

Note

GAZPACHO DA BERE 
Potete anche preparare il vostro gazpacho da bere. In questo caso omettete il pane e servitelo bello freddo nel bicchiere che più preferite! E' un ottimo drink estivo per accompagnare i vostri antipasti!

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo sui tuoi canali social:
Premi INVIO per cercare o ESC per annullare