SAI TROVARE TEMPO PER TE STESSA?

Cosa risponderesti a questa domanda? Così, d’impulso, quale sarebbe la tua risposta? Si o no? Forse? Ogni tanto? Quando è stata l’ultima volta in cui hai dedicato qualche ora a fare ciò che ti fa stare bene?

Io l’ho fatto oggi: una giornata dedicata a me. Ad una passeggiata al parco, un pranzo in relax, senza guardare l’orologio, godendomi le foglie colorate che seccano sempre di più e “crocchiano” sotto le mie scarpe.

Sono cresciuta a Villasanta, un piccolo paese vicino a Monza. Ho avuto la grande fortuna di trovarmi a due passi dal Parco di Monza, il polmone verde della Brianza. Con una superficie di 688 ettari è uno dei maggiori parchi storici d’Europa. L’autunno nel Parco è magico. Un susseguirsi cromatico di foglie dal giallo, all’arancio, al rosso fino al marrone scuro, i prati verdi e l’aria frizzante. Un profumo che non riesco a descrivere a parole. La gente che corre a piedi e in bicicletta, quelli che camminano veloce e quelli che chiacchierano allegramente. Mi perdo ad osservare tutto intorno a me.

Adoro ascoltare tutto ciò che mi circonda, in silenzio.

Una cosa è certa: molte volte mi dimentico di quanto sia bello riuscire a fermarmi.

E’ una perenne corsa contro il tempo, la sveglia suona la mattina senza pietà e l’orologio scandisce tutti gli impegni della giornata, inesorabile.

La sera mi piacerebbe buttarmi sul divano e invece no! Quando mai si ferma una mamma? Lava, stira, prepara per il giorno successivo, quando va bene sono a letto per mezzanotte. In più sto lavorando ad un bellissimo progetto insieme a 4 splendide amiche (Shine Program – a breve scoprirete di più!) e sono tre settimane che non prendo una sosta neppure nel fine settimana.

Questa pausa è per me rigenerante.  Per essere tale devo essere comoda e devo sentirmi bene ad ogni passo.

Per questo ho scelto Scholl, trovo che questi stivaletti Taty siano stupendi. Comodi, resistenti, perfetti in queste giornate autunnali, con e senza pioggia! Vi piacciono?

Cosa fate voi per ritagliarvi qualche momento per voi? Dove vi piace andare? Sono curiosa!

 

Be first to comment